Cosa occorre sapere

Che cos’è l’O.F.A.?

L’O.F.A. è l’obbligo formativo aggiuntivo che, ai sensi dell’art. 6 del D.M. 270/2004, viene assegnato allo studente o alla studentessa che non risulta in possesso di un’adeguata preparazione iniziale, sulla base della prova di valutazione predisposta da specialisti e docenti responsabili incaricati dall’Università Roma Tre.

A chi è attribuito l’O.F.A.?

L’O.F.A. è attribuito alle studentesse e agli studenti che hanno ottenuto un punteggio insufficiente (inferiore a 33/60) nella prova di verifica della preparazione iniziale.

Come si recupera l’O.F.A.?

L’O.F.A. si considera assolto dopo il superamento della relativa prova di recupero per la quale sono previste 4 sessioni all’anno (indicativamente a febbraio, maggio, luglio e settembre).A partire dall’A.A. 2020/2021, coloro che avranno conseguito almeno 40 CFU, entro l’ultima sessione utile dell’anno di immatricolazione, avranno automaticamente assolto il debito formativo e saranno dunque esentati dal corso e dalla prova di recupero.

Entro quando devo assolvere l’O.F.A.?

Ai sensi dell’art. 6 del D.M. 270/2004, l’O.F.A. deve essere recuperato entro il primo anno di corso. ATTENZIONE: Coloro che non recuperano  l’OFA entro il primo anno di corso non potranno sostenere ulteriori esami fino all’assolvimento del suddetto debito (blocco carriera).

Com’è strutturato il test di recupero O.F.A.?

Il test è costituito da 60 domande a risposta multipla:

  • Una prova di ascolto (10 domande)
  • Una prova di lettura (10 domande)
  • Una prova ‘cloze’ (10 domande)
  • Contenuti del corso di recupero O.F.A. (30 domande).

Cos’è il corso di recupero O.F.A.?

Il corso di recupero O.F.A. è un corso articolato in 10 lezioni da 2 ore. Il corso deve essere seguito in presenza (caldamente consigliato) e/o in modalità on- line, tramite la piattaforma e-learning dedicata. È richiesto di

  1. studiare le slide con i contenuti del corso
  2. svolgere le 10 esercitazioni (queste permettono anche di accumulare un bonus per l’esame finale)

È obbligatoria la frequenza del corso O.F.A.?

La frequenza del corso O.F.A. è obbligatoria secondo le modalità indicate al punto precedente: sia che si venga a lezione, sia che non si abbia la possibilità di venire (mai o qualche volta), lo studente o la studentessa deve accedere alla piattaforma per studiare i contenuti e svolgere le 10 esercitazioni. L’accesso alle esercitazioni verrà chiuso una settimana prima del test finale per consentire il conteggio dei bonus.

Chi deve registrarsi sulla piattaforma e-learning dedicata al corso O.F.A.?

Tutti gli studenti e le studentesse con O.F.A. in carriera devono registrarsi sulla piattaforma e-learning, sia che si decida di frequentare il corso in presenza, sia che si scelga la modalità on-line. Le credenziali saranno inviate nella seconda metà di dicembre sulla casella istituzionale di ciascuno studente (@stud.uniroma3.it). Al momento dell’invio delle credenziali, sarà inoltre pubblicato un avviso sul sito del dipartimento.

Come attivo la mia casella di posta istituzionale (sulla quale ricevo tutte le comunicazioni)?

Puoi configurare la casella di posta istituzionale da questo link: Link identifier #identifier__121167-1http://portalestudente.uniroma3.it/accedi/area-studenti/istruzioni/mail/

Qual è il sito dedicato al corso O.F.A.?

Tutte le informazioni e gli avvisi sugli OFA sono reperibili sulla pagina dedicata: Link identifier #identifier__7897-2https://filosofiacomunicazionespettacolo.uniroma3.it/didattica/obblighi-formativi-aggiuntivi/

A chi posso chiedere chiarimenti?

Per qualsiasi chiarimento, è possibile scrivere  all’indirizzo e-mail dedicato: Link identifier #identifier__68581-3ofa.info@uniroma3.it

Link identifier #identifier__160694-4Link identifier #identifier__39282-5Link identifier #identifier__11164-6Link identifier #identifier__168176-7
Francesca Vaino 10 Dicembre 2021