20705170 - COMUNICAZIONE POLITICA

Il corso intende fornire agli studenti le conoscenze e gli strumenti critici per comprendere i cambiamenti in atto nei modelli e nelle forme di partecipazione nella moderna scena pubblica, derivanti dalla sempre più stretta interazione fra il sistema politico ed i suoi attori da un lato e fra sistema dei media e della comunicazione dall’altro. Parte del corso è dedicata allo studio dei materiali iconografici, estetici e simbolici di propaganda e allo sviluppo delle competenze critiche necessarie alla loro analisi e contestualizzazione.

Curriculum

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 20705170 COMUNICAZIONE POLITICA in Cinema, televisione e produzione multimediale LM-65 N0 NOVELLI EDOARDO

Programma

Il corso di comunicazione politica 2023/2024, oltre ai tradizionali ambiti di studio, ha nelle Elezioni Europee del maggio 2024 un importante momento di approfondimento e di ricerca.
La prima parte del corso è dedicata alla conoscenza delle trasformazioni in atto all’interno della scena pubblica e politica ed ai più rilevanti contributi teorici nel campo della comunicazione politica. Verranno presi in esame i principali ambiti di trasformazione della comunicazione politica e dei suoi attori in relazione alla recente storia d’Italia e all'evolversi delle campagne elettorali.
La seconda parte, dedicata alla visual politics, analizza la storia e l'evoluzione della grafica politica e dei codici estetici della propaganda politica italiana dal 1945 ad oggi ed i contatti e le influenze con le principali correnti artistiche. In questa parte rientra l’analisi e lo studio delle nuove estetiche connesse al diffondersi della comunicazione digitale e all’utilizzo dei social network.
In occasione delle elezioni europee 2024 che si terranno in contemporanea con il corso, gli studenti potranno essere coinvolti nel monitoraggio della campagna elettorale e in incontri e workshop sul tema delle elezioni Europee.

Parte integrante del corso sono il visionamento e l’analisi di una ampia rassegna di materiali audiovisivi di propaganda originali quali film, spot, programmi televisivi, manifesti, webcard, che costituiscono materiali didattici e oggetto d’esame.



Testi Adottati

I testi del corso saranno comunicati ad inizio delle elezioni

Modalità Erogazione

Didattica frontale e analisi in aula di materiali audiovisivi

Modalità Valutazione

L'esame verterà su una prova orale finalizzata a valutare la conoscenza del programma e dei testi indicati e l'acquisizione delle competenze storico critiche.

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il corso di comunicazione politica 2023/2024, oltre ai tradizionali ambiti di studio, ha nelle Elezioni Europee del maggio 2024 un importante momento di approfondimento e di ricerca.
La prima parte del corso è dedicata alla conoscenza delle trasformazioni in atto all’interno della scena pubblica e politica ed ai più rilevanti contributi teorici nel campo della comunicazione politica. Verranno presi in esame i principali ambiti di trasformazione della comunicazione politica e dei suoi attori in relazione alla recente storia d’Italia e all'evolversi delle campagne elettorali.
La seconda parte, dedicata alla visual politics, analizza la storia e l'evoluzione della grafica politica e dei codici estetici della propaganda politica italiana dal 1945 ad oggi ed i contatti e le influenze con le principali correnti artistiche. In questa parte rientra l’analisi e lo studio delle nuove estetiche connesse al diffondersi della comunicazione digitale e all’utilizzo dei social network.
In occasione delle elezioni europee 2024 che si terranno in contemporanea con il corso, gli studenti potranno essere coinvolti nel monitoraggio della campagna elettorale e in incontri e workshop sul tema delle elezioni Europee.

Parte integrante del corso sono il visionamento e l’analisi di una ampia rassegna di materiali audiovisivi di propaganda originali quali film, spot, programmi televisivi, manifesti, webcard, che costituiscono materiali didattici e oggetto d’esame.



Testi Adottati

I testi del corso saranno comunicati ad inizio delle elezioni

Modalità Erogazione

Didattica frontale e analisi in aula di materiali audiovisivi

Modalità Valutazione

L'esame verterà su una prova orale finalizzata a valutare la conoscenza del programma e dei testi indicati e l'acquisizione delle competenze storico critiche.