Laboratorio CoPhIt

Laboratorio CoPhIt (Contemporary Philosophy and Italian Theory Research Group)

Dipartimento Filosofia, Comunicazione, Spettacolo – Università Roma Tre

In questi ultimi anni, sul fronte avanzato del dibattito filosofico internazionale, è emersa la cosiddetta “Italian Theory”. Il fenomeno, al centro dell’interesse di alcune tra le principali università nordamericane – dalla Cornell alla Brown a Duke –, si rivolge all’Italia e ad alcune delle sue tradizioni di pensiero come a un punto di riferimento per l’avanzamento delle analisi filosofiche del contemporaneo. In effetti, nel quadro delle politiche di internazionalizzazione della ricerca accademica, questo fenomeno ha un proprio tratto peculiare, poiché inverte il vettore di attrazione nei rapporti tra le tradizioni filosofiche di matrice anglosassone e la produzione europea, e italiana in questo caso particolare.

Da alcuni anni il Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo di Roma Tre svolge un ruolo di rilievo all’interno del dibattito sulla Italian Theory, in virtù della presenza nel corpo docente di alcuni rilevanti esponenti del pensiero italiano contemporaneo che, anche su posizioni differenti, sono stati e sono coinvolti nei numerosi convegni, seminari e pubblicazioni che sviluppano tale tendenza di ricerca. Il Dipartimento costituisce dunque un polo di attrazione per chi, ai diversi livelli della formazione e della ricerca, nutre interesse per il pensiero italiano in quanto crocevia delle tendenze filosofiche europee attualmente più influenti.

Il fatto che il dibattito sull’Italian Theory non sia limitato a un settore filosofico specifico, ma riguardi approcci – teoretico e politico, linguistico e morale – e discipline diverse, rende auspicabile uno spazio in cui costruire una sinergia, anche al fine di organizzare un contesto di ricerca e di didattica più strutturato per incontrare l’interesse di studenti/esse, dottorandi/e e ricercatori/trici, italiani e stranieri.

Il Laboratorio partecipa al network di ricerca nazionale e internazionale “Workiteph. Network on Italian Thought and European Philosophy” (Link identifier #identifier__84053-1www.workiteph.com). Il contributo di CoPhIt consiste nello sviluppo delle linee di ricerca peculiari che si esprimono nel Dipartimento e che si organizzano secondo alcuni assi principali:

  • Pensiero della differenza (genealogie, dissidi, traduzioni)
  • Storia naturale e antropogenesi
  • Filosofia politica del Lavoro: Marx oltre Marx e critica delle nuove imprese di moralizzazione

Non da ultimo, CoPhIt prevede il coinvolgimento diretto di ricercatori/ricercatrici che in questi anni hanno collaborato con i docenti del Dipartimento sulle linee di ricerca in questione, in vista di un loro approfondimento, sviluppo e diffusione.

Referenti: Dario Gentili, Federica Giardini, Paolo Virno; in collaborazione con: Roberto Ciccarelli, Mattia Di Pierro (Scuola Normale Superiore).

 

 

Link identifier #identifier__176723-2Link identifier #identifier__33830-3Link identifier #identifier__36893-4Link identifier #identifier__75285-5
Francesca Vaino 20 Novembre 2019