Laurea Magistrale

Il Corso di Studio in breve

Il corso di laurea magistrale in Scienze filosofiche, a curriculum unico, ha durata biennale. Il corso è strutturato all’interno del Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo e della Scuola di Lettere Filosofia Lingue dell’Università Roma Tre.
Il corso si propone di fornire un’approfondita formazione filosofica nelle aree disciplinari storica, teoretica, logica, epistemologica, estetica, linguistica, etica, politica. In tutti questi ambiti, il corso di studio fornisce una preparazione avanzata di tipo sia teorico sia storico-filosofico, formando capacità che consentano di insegnare filosofia con competenza e autorevolezza, di inserirsi nella ricerca filosofica, nonché di applicare le abilità acquisite nei settori professionali in cui esse possono essere messe a frutto, ad esempio le istituzioni culturali, il mondo dell’informazione, i molteplici ambiti in cui operano le organizzazioni non governative, la consulenza filosofica, le relazioni aziendali.
La didattica include la redazione e la discussione di testi scritti, anche prima della dissertazione finale. Sono inoltre previste presentazioni e relazioni di tipo seminariale da parte degli studenti, che consentano una stretta interazione con i docenti. Parte della didattica e dell’attività di verifica può svolgersi in lingua inglese.
È prevista una prova finale, consistente nella stesura di un elaborato scritto di struttura, tipologia e lunghezza variabile a seconda del tema scelto. Tale elaborato deve rispecchiare le conoscenze e competenze acquisite dallo studente, e si richiede che si conformi ad uno standard minimo di qualità, sia a livello formale che nei contenuti della ricerca svolta.
Il soggiorno all’estero presso altre università, attraverso il programma Erasmus+ e altri programmi di mobilità internazionale, è parte integrante delle opportunità offerte nel corso di studi.
Il corso prevede anche tirocini e laboratori che mettano in contatto la formazione filosofica con la società e il mondo del lavoro.

 

Approfondisci su: www.universitaly.it, il portale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

 

Obiettivi formativi specifici del Corso e descrizione del percorso formativo

Il corso di laurea magistrale in Scienze filosofiche ha come obiettivo quello di fornire agli allievi una solida formazione filosofica, privilegiando i seguenti percorsi: approfondimento delle problematiche e delle metodologie essenziali della filosofia teoretica, in ambito sia analitico che ermeneutico; attenzione all’evoluzione storica del pensiero filosofico; attenzione agli sviluppi delle grandi tematiche dell’etica e della filosofia politica e sociale; approfondimento delle tematiche estetiche, colte nelle loro interazioni con gli ambiti letterari e artistici; approfondimento delle tematiche che legano la Filosofia alle scienze naturali e sociali, alla logica e alle sue interazioni con le discipline matematiche e informatiche.

Il corso di laurea magistrale è strutturato in un unico curriculum nel quale sono presenti le discipline filosofiche in ambito caratterizzante e affine-integrativo, per permettere un percorso dotato di un elevato coefficiente di specificità, e discipline storiche, antropologiche, psicologiche, scientifiche, linguistiche, artistiche, giuridiche e politico-sociali che servano ad integrare e a rafforzare la formazione filosofica nei suoi diversi ambiti.

La durata normale del corso di Laurea Magistrale in Scienze filosofiche è di due anni. Per conseguire la Laurea Magistrale in Scienze filosofiche lo studente deve aver acquisito 120 crediti.

 

 

Commenti chiusi