Progetto “Educarsi alla libertà”

Il 7 e l’8 novembre 2018 il Teatro Palladium dell’Università degli Studi Roma Tre ospiterà gli spettacoli “Sangue” e “Benedetta” della compagnia delle detenute del reparto di alta sicurezza di Vigevano. Detenuti e agenti della polizia penitenziaria saranno in scena insieme sotto la direzione artistica di Mimmo Sorrentino. Il lavoro nasce dall’ascolto delle storie delle detenute, nessuna delle quali recita la propria.

Le rappresentazioni saranno precedute da due lezioni-laboratorio presso il DAMS dell’Università Roma Tre, nelle quali sarà anche presentato il libro di Mimmo Sorrentino Teatro in alta sicurezza (Titivillus, settembre 2018). Gli incontri, da me coordinati, si terranno mercoledì 7 novembre alle ore 15 e giovedì 8 novembre alle ore 15, rispettivamente presso l’aula 8 e l’aula 7 dell’edificio di Via Ostiense 139.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “Educarsi alla libertà” che ha ricevuto l’Alto Patrocinio del Ministero di Giustizia, del Mibact e che vede RAI Cinema produttrice di un documentario che sta realizzando il regista Bruno Oliviero.


Programma

20181107-08-VENTURINI-Progetto-Educarsi-alla-libertà


Per informazioni:

Prof.ssa Valentina Venturini – valentina.venturini@uniroma3.it

I commenti sono chiusi.